ES EN IT
MENU
 
 
 

BLOG

18/12/1976

Quasi 40 anni fa mia madre mi metteva al mondo e nello stesso giorno, mese e anno inauguravano il Museo Storico Alfa Romeo ad Arese. 

Perché lo so?

Perché di recente l'ho visitato, complice il fatto di avere un compagno innamorato perso – sì di me ;) –  ma anche di questo marchio italiano e di mezzi automobilistici d'epoca. 

Credevo di annoiarmi e invece no, anzi, questa data in comune mi ha galvanizzata. Sono rimasta piacevolmente sorpresa per l'attenzione dedicata all’allestimento, moderno, che non si pone come una semplice raccolta di vetture e testimonianze, ma offre un’esperienza in grado di comunicare la storia e la tradizione di Alfa Romeo.

La parte più interessante, per quanto mi riguarda, è stata quella iniziale con la rappresentazione e l’evoluzione dello stemma/logo Alfa Romeo riassunto in 6 tappe particolarmente significative; visto nel suo sviluppo nel tempo, il marchio vive a tutt’oggi intatto nelle forme e nei segni distintivi, con un solo leggero intervento di rinnovamento e modernizzazione. Restano difatti invariati gli elementi all’interno del cerchio blu: lo stemma con la croce rossa del Comune di Milano nella parte sinistra e il tradizionale biscione verde della famiglia Visconti nella parte destra. Il restyling nel 2015, realizzato in occasione del 105° anniversario della casa automobilistica, denota un design che si è lasciato alle spalle la linea divisoria tra croce e biscione, uniformando lo sfondo con un unico campo argentato dalla superficie finemente puntinata.

Quest’ultima versione, vincente, mi piace molto e apprezzo la scelta di mantenere nel tempo gli stessi elementi, aggiornati graficamente negli anni. Questo logo ha una propria personalità, riconoscibilità sul mercato e semplicità che lo rendono unico nella sua longevità. 

Il museo è il cuore del brand Alfa Romeo, raccontato con vetture originali, curiosità, immagini e video, insomma non ci si annoia e se vi doveste capitare di fare un giro, non saltate la parte finale, quella più divertente. Si entra in una sala Cinema 4D e, seduti su poltrone interattive, si assiste alla proiezione di un filmato dedicato a una gara in pista a bordo di un’auto Alfa Romeo. Allacciatevi le cinture di sicurezza!

https://www.museoalfaromeo.com

http://www.clubalfa.it/10942-alfa- romeo-nuovo- logo-2015- ufficiale.html

http://www.quattroruote.it/news/curiosita/2015/06/25/nuovo_marchio_alfa_romeo_dopo_105_anni_il_settimo_sigillo.html